TERAPIA MANUALE ORTOPEDICA

TERAPIA MANUALE ORTOPEDICA

Visita Ortopedica a Pontenure - Piacenza
Terapia Manuale Ortopedica (OMT) - La Terapia Manuale Ortopedica (OMT) è una specializzazione della fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche, basata sul ragionamento clinico, e che utilizza approcci di trattamento altamente specifici, che includono le tecniche manuali e gli esercizi terapeutici.
[Definizione IFOMPT, Cape Town - Sudafrica 2004]

Nel nostro studio promuoviamo la Patient-centered physical therapy, ovvero la fisioterapia che pone al centro il paziente.
La nostra valutazione funzionale considera i sintomi o le indagini strumentali del paziente, includendo anche un'analisi della funzionalità dell'individuo, nel suo contesto sportivo, lavorativo e sociale. Per noi ogni paziente è unico ed ogni percorso riabilitativo deve essere pensato su misura.

L'approccio terapeutico mira al trattamento della causa del problema e alla gestione dei sintomi dolorosi: le terapie fisiche (tecar, ultrasuoni, etc.) non possono migliorare l'elasticità o la forza di un tessuto o migliorare l'equilibrio ed il controllo motorio.
Vengono utilizzate, quindi, come supporto al trattamento di terapia manuale ed esercizi terapeutici, in grado di determinare delle variazioni strutturali dell'organismo, un miglioramento della postura, un miglioramento del gesto sportivo, un incremento di forza, un incremento della resistenza e controllo motorio.
Le terapie fisiche di supporto aiutano a ridurre dolore e il processo infiammatorio.

I due fisioterapisti dello studio Physiorehab di Piacenza hanno sviluppato una forte esperienza nel trattamento delle patologie muscolo-scheletriche. Trattano tramite terapia manuale ortopedica disturbi come cefalea, mal di schiena, fino alla riabilitazione post chirurgica e dei traumi da incidenti stradali e da sport.

La nostra filosofia di lavoro fisioterapeutico mette al centro la persona, le sue caratteristiche fisiche, gli impegni lavorativi, il livello di allenamento ed altri fattori che possono contribuire a determinare l'insorgenza di una patologia o di una sintomatologia dolorosa.

Non tutti i metodi terapeutici presentano un'ampia letteratura di supporto, ma sarà possibile discutere con il paziente le caratteristiche di ogni programma terapeutico proposto. É importante fare tutte le domande che si desidera: è un piacere per noi fornire informazioni corrette, che permettono una maggiore partecipazione del paziente al trattamento.


Medical Exercise Therapy

E’ un approccio terapeutico basato sull’evidenza scientifica che fonda le sue radici nel modello biopsicosociale del funzionamento umano e si realizza nell’esercizio terapeutico dosato sul paziente.
La MET nasce dall’esperienza riabilitativa norvegese del fisioterapista Oddvar Holten degli anni ’60 sviluppata nell’ultimo ventennio dallo specialista in terapia manuale e ricercatore Tom Arild Torstensen.
I fondamenti di questo approccio si basano su un’attenzione specifica alle attitudini ed alle convinzioni del paziente in modo da proporre una serie di esercizi studiati per ogni singolo problema ed altamente personalizzati. In questa prospettiva biopsicosociale risultano fondamentali nel trattamento MET:
• la presenza costante del fisioterapista accanto al paziente in palestra
• l’applicazione dell’approccio cognitivo, di una comunicazione dinamica al fine di rispondere costantemente alle domande del paziente per eliminare insicurezze ed ansia creando motivazione al fare
• il dosaggio dell’esercizio terapeutico costantemente modulato e personalizzato basato su esercizi globali (che coinvolgono tutto il corpo), semi-globali (esercizi con una catena cinetica), esercizi locali (esercizi in una articolazione)
• esercizi senza dolore o con meno dolore possibile
• partenza e progressione graduale
Questo approccio risulta applicabile con ogni paziente affetto da dolore, malattie neurologiche, respiratorie e cardiocircolatorie. L’allenamento MET aiuta il paziente a prendersi cura del proprio corpo ed attraverso la continua ricerca della modulazione del dolore anche dei propri sintomi.

Contattaci

Torna su